Bresaola

salumi

Tra i prodotti di carne salata, la bresaola rientra nella categoria di salumi crudi a pezzo intero non affumicati. Originaria della Valchiavenna (brisaola), in varie zone dell'Italia settentrionale vengono prodotti vari tipi di bresaola, che si distinguono per le carni utilizzate, che possono essere di bufalo, di cavallo, di manzo, di cervo o di maiale, nonché per la procedura impiegata per la produzione.

La bresaola appare di norma come cilindro o parallelepipedo, più o meno regolare, avvolto dal budello di colore grigiastro, con o senza legatura. Al taglio la bresaola appare di colore rossastro, più o meno scuro o acceso a seconda delle carni impiegate, compatta, con scarse venature dovute ai depositi di grasso e al connettivo. Si consuma affettata, come antipasto o come secondo.

Condividi il prodotto: Condividi su Facebook